L.J. Hortensius

9 IT LA RICCA OPERA DI UN MAESTRO DELLE REPLICHE Leo Hortensius (1946) è un pittore che lavora in Italia e in Olanda, i cui primi lavori risalgono ad oltre 50 anni fa. Negli anni ‘70 e ‘80 era conosciuto soprattutto come pittore iper-realista, e i suoi quadri, caratterizzati da un realismo quasi fotografico, venivano esposti in diverse sedi, tra cui anche l’Art Expo di New York, dove una parte del suo lavoro fu venduta come art poster. Nel 1985, un incontro casuale con alcuni collezionisti cambiò completamente la sua carriera. Dopo molte insistenze, su richiesta di uno dei collezionisti riprodusse un paio di quadri di maestri del XVII secolo, acquistato da Bonhams e Sotheby’s. Questo collezionista aveva acquistato i due originali e li aveva dati in comodato a un famoso museo, ma voleva averne una riproduzione fedele per una delle sue case. Il collezionista prese due piccioni con una fava: il suo investimento era al sicuro, appeso in un museo, e poteva ammirarlo contemporaneamente a casa. Le opere erano riprodotte in modo così realistico che in seguito furono sempre di più coloro che si rivolgevano a Leo Hortensius con richieste simili. Nel frattempo, l’artista constatava che la produzione di siffatte repliche presentava sempre una nuova sfida, un vero percorso alla scoperta dello stile, della tecnica e dell’uso dei colori che sono unici in ogni maestro. Fu così che Leo Hortensius riprodusse su richiesta, negli ultimi trent’anni, le opere più svariate di maestri famosi di tutto il mondo. Con il suo lavoro, Hortensius esaudisce i desideri dei normali visitatori dei musei copiando il quadro dei loro sogni. Tra un ordine e l’altro, Hortensius iniziò a selezionare e riprodurre le opere dei maestri che ammirava personalmente. Questa collezione di capolavori scelti dall’artista si è nel frattempo notevolmente arricchita, diventando anche lo spunto per questo libro, che raccoglie opere dei maestri più famosi della storia dell’arte mondiale dal XV al inizio del XX secolo. Questo libro è un vero viaggio nella storia dell’arte, un percorso segnato dai dipinti a olio di un maestro delle repliche in grado di eseguire alla perfezione praticamente tutte le tecniche pittoriche. Non stupisce quindi che uno dei suoi clienti gli abbia dato il soprannome di ‘Magister Anonymus’. Leo Hortensius spera che la collezione dei suoi maestri preferiti possa essere esposta in un’unica sede, in modo che queste opere possano trovare collocazione in uno speciale “museo” ad hoc. Hortensius vi invita a visitare la sua collezione o a discutere della riproduzione del vostro dipinto preferito contattandolo via e-mail all’indirizzo info@leohortensius.com , o per telefono ai numeri +31-653372091, +39-3343201599 o +31-704400323. L’Aia, Paesi Bassi R.P. Vermeer, storico

RkJQdWJsaXNoZXIy NjIzNTk=